Fisioterapia: a domicilio o in ospedale?

incidenti domestici anziani
Gli incidenti tra le mura domestiche: la giusta prevenzione
28 Dicembre 2018
assistenza domiciliare ai malati oncologici terminali
Assistenza domiciliare ai malati oncologici
15 Febbraio 2019

La fisioterapia a casa è una soluzione confortevole ed economica, ma quali sono i vantaggi?

La fisioterapia domiciliare è rivolta a quanti necessitano di interventi riabilitativi, ma cosa distingue i trattamenti fisioterapici a domicilio da quelli ospedalieri? In alcune situazioni particolari e delicate il ritrovarsi tra le mura domestiche può rivelarsi determinante. La fisioterapia a casa è una soluzione confortevole ed economica, effettuata direttamente presso l’abitazione del paziente.


Grazie al supporto del fisioterapista malati ed anziani possono riacquisire le funzioni motorie perse a seguito di un traumi motorio, patologie invalidanti, interventi chirurgici o gravi malattie psichiche. Esso è in grado di risolvere tali problematiche ortopediche, muscolari e neuro-motorie grazie alla qualificata esperienza. Infatti la fisioterapia a casa viene svolta da personale altamente qualificato in casi di anziani con difficoltà motorie, patologie neurologiche e post-intervento.

Lo specialista incontra il malato proprio tra le mura domestiche di quest’ultimo. Questo permette al azione di sentirsi più a suo agio rispetto ad uno studio medico e di conseguenza affrontare le terapie con maggiore determinazione. Durante l’incontro si accerta che tutte le attività riabilitative vengano svolte non migliori dei modi e che siano utili alla corretta guarigione del paziente.


La fisioterapia a casa è una soluzione confortevole ed economica, effettuata direttamente presso l’abitazione del paziente. In questo modo il soggetto ha la possibilità di fruire di trattamenti personalizzati praticati in un ambiente familiare e, pertanto, più rilassante e rassicurante.

Molte terapie vengono svolte tra le mura domestiche poiché non necessitano di strumentazioni mediche avanzate. Tali tipologie di terapie sono chiamate “low tech”. Tra queste vi sono massoterapia, la kinesiterapia, la ginnastica posturale, la riabilitazione post-operatoria e la rieducazione alla deambulazione. Per altre terapie invece la tecnologia permette l’utilizzo di macchine portatili. Questo permette la massima flessibilità e indipendenza per trattamenti di magnetoterapia, ultrasuoni, TENS ed elettrostimolazione.


L’equipe per la fisioterapia a domicilio e’ formata da professionisti di grande competenza e umanita’, in modo da poter seguire anche le problematiche piu’ importanti quali ictus, emiparesi ed emiplegie, morbo di parkinson, fratture dell’anziano, allettamento dell’anziano.

Vi sono molteplici campi nel quali la fisioterapia domiciliare è consigliata: la rieducazione postulare, la riabilitazione motoria e neuro-motoria. In tutti questi ambiti Sostegno Famiglia si affida a personale altamente specializzato per far fronte alle esigenze e personalizzando il servizio. Se vuoi avere informazioni sui servizi di Sostegno Famiglia contattaci senza impegno al numero 0429 1703330 o scrivere una mail a info@sostegnofamiglia.com. Siamo presenti in tutta Italia con le nostre sedi. Saremo lieti di rispondere ad una tua domanda.



Vuoi conoscere quale sede più vicina a te
offre il servizio descritto?

Condividi l'articolo nei Social
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial